arrow-rightarrowclosedirectionseditemailfacebook-colorfacebookgoogle-colorgoogleico-acquaico-downloadico-energiaico-linkico-mapico-ricicloinstagram-colorlinkedin-colorlinkedinlogo_future-lablogo_future-lab_negativepage-arrow-leftpage-arrow-rightpage-listpinterestplayplay_shareslider-arrow-leftslider-arrow-righttelephonetwitter-colortwitteryoutube-color

FUTURE/LAB

10 Giugno, 2020

FUTURE/Lab

FULGAR DIVENTA INCUBATORE DI INNOVAZIONE
CON UN PROGETTO DI FILIERA SOSTENIBILE AFFIDATO AI GIOVANI TALENTI NABA

 

Fulgar – eccellenza Made in Italy e leader nel settore dei filati man made performanti ed ecologici – si riconferma alla guida dell’evoluzione high-tech green del mondo tessile moda con un nuovo progetto voluto e coordinato dall’Azienda e realizzato in collaborazione con NABA, Nuova Accademia di Belle Arti.

Vero e proprio incubatore di innovazione in chiave eco, l’azienda presenta e promuove FUTURE/Lab, un progetto speciale di filiera sostenibile interpretato da 10 giovani talenti del terzo anno del Triennio in Fashion Design NABA. 

Per questa iniziativa Fulgar ha chiesto ai giovani stilisti di scegliere tessuti provenienti  solo da Aziende italiane della filiera sostenibile realizzati con i filati ecologici del portfolio green di Fulgar

 

I tessuti scelti dai ragazzi sono delle aziende iLuna, Gipitex, Pontetorto, Luxury Jersey, Maglificio Alto Milanese, Olmetex, Albini Group (Albiate), Jackytex, Arpatex, Limonta, con il supporto tecnico di Thermore, Framis Italia, Omega Filati, Nyguard Not Just Any Zipper.

 

Il progetto NABA sarà il primo ad essere inserito in FUTURE/Lab, la piattaforma virtuale di best practise ecologiche, attraverso la quale verranno raccontate le storie di giovani stilisti, dei produttori più virtuosi e dei brand che collaborano con Fulgar su progetti condivisi per promuovere uno sviluppo sostenibile e misurabile.

Il progetto sarà presentato entro la fine dell’anno nell’ambito di un percorso dedicato alla sostenibilità e avrà ampia visibilità anche sul sito e sui profili social di Fulgar all’interno della sezione speciale FUTURE/Lab.

 

Fulgar da oltre 10 anni, è impegnata per la sostenibilità con un programma corporate green e un intero portfolio di prodotti ecologici utilizzati per il progetto, tra i quali spiccano Evo, il filato bio-based ricavato dall’olio di ricino, Q-Nova, la fibra eco-friendly ottenuta da materie prime rigenerate e Amni Soul Eco, il filato biodegradabile.

 

“Riteniamo fondamentale per un futuro più green porre sempre più al centro del Sistema Moda Italiano la formazione dei giovani designer e Fulgar, con questa iniziativa in collaborazione con NABA, si fa promotore della formazione di questi nuovi talenti aiutandoli non solo nella selezione, ma anche nella ricerca di materiali e filati sostenibili per le loro creazioni”, dice Alan Garosi, Marketing Manager di Fulgar.

“Per NABA è un orgoglio aprire le porte ai propri studenti ad importanti occasioni di visibilità come questa, in cui dimostrare il proprio talento e mettere alla prova la propria creatività - afferma Colomba Leddi, Fashion Design Area Leader e continua: “Il nostro approccio si basa infatti sulla multidisciplinarietà abbinata a una metodologia learning by doing, volta a dare agli studenti l’opportunità di lavorare sul campo per sviluppare capacità di problem solving e competenze pratiche di design. In particolare, FUTURE/Lab ha offerto la grande possibilità di lavorare esaltando due elementi sempre più imprescindibili nel pensiero creativo: innovazione e sostenibilità”.

 

see you soon November 2020

Top Contatti